La tua voce
Rete Demos
04 Giugno 2024 · 266
autor@
Rete Demos




Una ricetta per nutrire il tuo Fuoco interiore

L’elemento FUOCO è associato all'energia espansiva del FARE, alla creatività, all’energia sessuale, al Cuore, all’Intestino tenue, agli Organi sessuali e alla Circolazione, al Senso del Gusto, alla Gioia, al Sapore Amaro, all’Estate, alla direzione sud, ai segni zodiacali dell’Ariete, Leone, e Sagittario; ai frutti, al popolo delle Salamandre, a Marco l’evangelista.

Quando il Fuoco è in equilibrio: ci sentiamo pieni di energia e vitalità, esprimiamo la nostra creatività con entusiasmo, viviamo con passione e gioia, siamo connessi al nostro potere interiore.

Quando il Fuoco è squilibrato: ci sentiamo tristi, apatici e privi di energia, la nostra creatività è bloccata, viviamo con timore e insicurezza, disperdiamo le nostre energie in troppe direzioni.

Per nutrire il Fuoco interiore è consigliato mangiare cibi che nutrono l'elemento Fuoco: cereali integrali, legumi, verdure rosse, cibi amari. Praticare attività che accendono la tua passione: sport, danza, musica, pittura, scrittura. Trascorrere del tempo nella natura: farsi bagnare dal sole, contemplare l’energia delle piante, farsi scaldare dal fuoco.
Usando questa consapevolezza possiamo nutrire il nostro corpo contribuendo ad equilibrare in noi questo forze. “Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo” diceva il medico più famoso della storia, Ippocrate.


Polenta di Pignoletto rosso con ragù di fagioli e erbette. 

Ingredienti:
  • 1,4 l di acqua
  • 320 g di farina di Pignoletto rosso macinata a pietra
  • 2 cucchiai di Olio Extra Vergine d'oliva
  • 400 g di fagioli secchi o già cotti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 gambo di sedano
  • Alloro, salvia, rosmarino, timo
  • Conserva di pomodoro
  • 3/4 manciate di erbe spontanee (ortica, tarassaco, achillea)
  • Sale e pepe

Preparazione: Se usi fagioli secchi, mettili in ammollo per almeno 12 ore con un pezzetto di alga Kombu e/o 2 foglie di alloro. Fai rosolare in una casseruola la cipolla, l'aglio e il sedano. Aggiungi i fagioli e le erbe aromatiche. Copri con acqua tiepida e fai cuocere per almeno 3 ore a fiamma molto bassa (se usi fagioli già cotti, bastano 15 minuti). In una pentola, porta a bollore l'acqua salata. Versa a pioggia la farina di Pignoletto rosso e mescola vigorosamente con una frusta, aggiungi 2 cucchiai di olio. Copri la pentola e metti su fuoco basso con una retina o un frangifiamma. Cuoci per 90-120 minuti. Dopo 90-100 minuti, aggiungi alla polenta un trito di erbe spontanee e un filo d'olio. Servi la polenta con il ragù di fagioli e buon appetito!

Mercoledì 5 giugno inizia un corso esperienziale per conoscere Viaggio negli Elementi e i Centri dell'Essere con il Tarot. Il primo incontro è dedicato proprio all'elemento Fuoco! I Tarocchi possono aiutarti a: Comprendere meglio il tuo elemento Fuoco e scoprire come equilibrare le tue energie, sviluppare la tua creatività, vivere con più passione e gioia

Per maggiori informazioni: 3334048468; anima@cristinabruno.com

Pagina FB dell'ìevento




Se compri qualcosa su www.katabun.it cliccando i link dei nostri articoli, raccoglierai punti come promotore e ci aiuterai a incentivare l'economia locale e la sostenibilità del territorio, promuovendo i prodotti a km 0!.





Condividi sui social!
Guadagna punti! Unisciti alla lista del mercoledì! Ogni mercoledi riceverai un messaggio sul tuo WhatsApp con le notizie del tuo territorio! Eventi, offerte di prodotti locali e tante altre informazioni utili!
autor@
Rete Demos

Il progetto propone la costituzione di una rete collaborativa tra produttori agricoli, operatori turistici, associazioni, aziende ed enti locali finalizzata all’organizzazione di attività ed eventi, all’attivazione e condivisione di servizi comuni, di strumenti tecnologici/informatici e al coinvolgimento dei vari attori (incluse le associazioni e gli enti locali) in attività progettuali e altre iniziative di valorizzazione del territorio e delle sue specificità di “prodotto”, sia materiale che immateriale.

Articoli sulla stessa tematica
Altre rubriche
Articoli in evidenza